Eco4, Cosentino condannato a 9 nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa

Eco4, Cosentino condannato a 9 nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa

Batosta giudiziaria per Nicola Cosentino. L’ex sottosegretario è stato condannato a 9 anni di carcere e all’interdizione perpetua dai pubblici uffic nel processo Eco4 nel quale risponde di concorso esterno in associazione mafiosa dinanzi al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. La sentenza è arrivata questo pomeriggio. Il pm aveva chiesto 16 anni.

Come riporta Il Mattino la Direzione distrettuale antimafia, rappresentata in aula dal sostituto procuratore Alessandro Milita, ha contestato all’ex sottosegretario di Forza Italia di aver ottenuto voti dal clan dei Casalesi in occasione di diverse tornate elettorali. Nel corso del dibattimento sono stati ascoltati 14 pentiti (tra i quali, il manager dei rifiuti Gaetano Vassallo).