Eboli, accompagna la moglie in ospedale ma a morire è lui

Eboli, accompagna la moglie in ospedale ma a morire è lui

È stato stroncato da un infarto il 78enne di Battipaglia deceduto all’ospedale di Eboli. L’uomo, Luigi, aveva accompagnato la moglie presso la struttura sanitaria perché doveva sottoporsi ad accertamenti.

L’anziano ha lasciato la moglie nelle mani dei medici ed è uscito per parcheggiare l’auto. Dopo aver trovato posto si è diretto a piedi verso il pronto soccorso, ma il suo cuore non ha retto. Così l’uomo è stato colpito dal fatale malore mentre la moglie, ignara, stava effettuando dei controlli sanitari.

Niente da fare per lui nonostante il tempestivo intervento e lo sforzo dei sanitari. L’anziano non ce l’ha fatta, nonostante non avesse mai sofferto di problemi cardiaci.