E’ morto Publio Mazzi, era il braccio destro di Polverino

E’ morto Publio Mazzi, era il braccio destro di Polverino

E’ morto ieri all’età di 62 anni per cause naturali Publio Mazzi, fedelissimo di Giuseppe Polverino, boss dell’omonimo clan. A dare la notizia è il sito de Il Mattino.

 

Mazzi era un noto esponente del clan del Barone e secondo gli inquirenti, uno dei principali collaboratori del boss negli anni ’90.

Le esequie si svolgeranno a Marano, la sua città, dove negli ultimi anni si era completamente ritirato a vita privata dopo le accuse per associazione mafiosa.