Roghi tossici, è il momento di fare qualcosa. Consiglio comunale si riunisca in seduta permanente e straordinaria in Prefettura

Roghi tossici, è il momento di fare qualcosa. Consiglio comunale si riunisca in seduta permanente e straordinaria in Prefettura

Non è la solita emergenza roghi. C’è di più. C’è un popolo che sogna di scappare e non dorme la notte.

I levelli di inquinamento certficati dell’area sono sopra ben oltre i limiti consentiti. E’ il momento che lo Stato intervenga con tutta la sua forza. E’ una città, un’area intera che lo chiede esasperata.

Mai come ora non abbiamo bisogno di capipopolo o masinielli ma abbiamo necessità che le istituzioni si diano una mossa. Abbiamo bisogno che da un lato venga data una risposta certa e forte contro i roghi e dall’altro che la rabbia spontanea non crei altri pericoli ad una città gia allo sbando psicologico.

E il momento che il Consiglio comunale di Giugliano, terza città della Campania, si assuma le sue responsabilità e invada con tutte le sue voci la Prefettura. Chieda subito misure concrete per un territorio che ha patito troppo. Il Consiglio comunale ha il dovere di farlo per il mandato che ha avuto a rappresentarci. C’è la necessità ora che le Istituzioni tutte siano a capo della protesta per non farla trasformare nella lotta di qualcuno ma di tutti.

C’è bisogno di una voce unica che gridi quanto stiamo soffrendo inermi nel vedere la nostra salute in frantumi. Fatelo. Fatelo presto.

La redazione di Tele Club Italia