Due giuglianesi fermati nel casertano con 200 grammi di droga e soldi, entrambi in manette

Due giuglianesi fermati nel casertano con 200 grammi di droga e soldi, entrambi in manette

Giugliano. I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio Cimmino Luigi, cl. 64 e Buonanno Giuseppe, cl. 65, entrambi di Giugliano in Campania, in quanto sorpresi a bordo delle rispettive autovetture in San Marcellino in possesso di complessivi grammi 205 di “marijuana” e diverse centinaia di euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Le successive perquisizioni domiciliari, effettuate in Giugliano in Campania ed in Villaricca (NA), hanno consentito di rinvenire e sequestrare complessivamente, kg. 5,450  di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, confezionata in panetti. Gli arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.