Dove vedere Spal-Napoli: streaming diretta gratis, free live in tv

Dove vedere Spal-Napoli: streaming diretta gratis, free live in tv

La serie A torna con l’anticipo del sabato pomeriggio. Napoli e Spal in campo alle 18 per la 6° giornata. Ma dove vedere la partita? In streaming gratis? In diretta? Free live in tv? E su YouTube?

La partita in diretta tv e in streaming

Facciamo chiarezza per gli appassionati di calcio e i tifosi azzurri. Spal-Napoli sarà trasmessa in diretta a pagamento in tv da Sky a partire dalle 20,45 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium PlayLe altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

Una possibilità meno restrittiva infine è quella concessa dalla piattaforma streaming di Murdoch, Now Tv. Se hai una smart tv, puoi pagare il singolo evento senza la necessità di stipulare alcun contratto o sottoscrivere un abbonamento, come invece richiedono Premium e Sky. Altre dirette streaming, come ad esempio RojaDirecta, sono da considersi illegali e non autorizzate.

Tv straniere e YouTube

Alcune emittenti delle tv satellitari straniere potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale. Se si ha una buona parabola, ci si può collegare anche ai canali tv esteri che hanno acquisito i diritti delle partite italiane, tra cui Spal-Napoli. Per esempio LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV. Alcuni canali YouTube, in collegamento con emittenti straniere, offrono la diretta live dell’evento (in forma legale).

Le probabili formazioni

Spal a caccia dell’impresa, Napoli che punta alla sesta vittoria consecutiva. Questi i temi della sfida di Ferrara, dove i padroni di casa ospiteranno la capolista nell’anticipo delle 18 per il sesto turno del campionato. Di fronte due squadra che vivono momenti molto differenti. Ancora silenzio per Maurizio Sarri che non ha tenuto la conferenza della vigilia. Rosa al completo per i partenopei, eccezion fatta per Chiriches le cui condizioni sono ancora da valutare. Nel 4-3-3 napoletano potrebbe esserci qualche novità in vista dell’impegno in Champions di martedì, in particolare potrebbero rifiatare Albiol, Allan e Jorginho. Nel 4-3-3 collaudato spazio a Reina tra pali con Hysaj (che torna dopo la panchina con la Lazio), Maksimovic (potrebbe essere l’esordio stagionale), Koulibaly e Ghoulam. In mediana Diawara al centro, con Zielinski ed Hamsik al suo fianco. In attacco difficile tenere fuori Mertens, ancora avanti nel ballottaggio con Milik. Sugli esterni Callejon a destra ed Insigne a sinistra.

  • Spal (3-5-2) – Gomis, Salamon, Vicari, Vaisanen; Lazzari, Viviani, Schiattarella, Grassi, Costa; Antenucci, Borriello.. A disp.: Marchegiani, Poluzzi, Cremonesi, Felipe, Mora, Konate, Bellemo, Vitale, Chiavon, Bonazzoli, Paloschi. All. Leonardo Semplici.
  • Napoli (4-3-3) – Reina, Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. A disp.: Sepe, Rafael, Albiol, Maggio, Mario Rui, Jorginho, Allan, Rog, Ounas, Giaccherini, Milik. All.: Maurizio Sarri.