Dove vedere Napoli-Benevento: streaming diretta gratis, free in tv

Dove vedere Napoli-Benevento: streaming diretta gratis, free in tv

Torna l’appuntamento con le partite di serie A. Napoli e Benevento si sfidano oggi 17 settembre alle ore 15.00 per la 4ª giornata di campionato. Dove vedere la partita? In streaming gratis? In diretta? In tv e su YouTube?

La partita in diretta tv e in streaming

Napoli-Benevento sarà trasmessa a pagamento in tv da Sky a partire dalle 15,00 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium PlayLe altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

Una possibilità meno restrittiva infine è quella concessa dalla piattaforma streaming di Murdoch, Now Tv. Se hai una smart tv, puoi pagare il singolo evento senza la necessità di stipulare alcun contratto o sottoscrivere un abbonamento, come invece richiedono Premium e Sky. Altre dirette streaming, come ad esempio RojaDirecta, sono da considersi illegali e non autorizzate.

Tv straniere e YouTube

Alcune emittenti delle tv satellitari straniere potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale. Se si ha una buona parabola, ci si può collegare anche ai canali tv esteri che hanno acquisito i diritti delle partite italiane, tra cui Napoli Benevento.  Per esempio LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV. Su YouTube ci sono alcuni canali che rimandano ad alcuni link per visualizzare la diretta streaming ma non sono da considerare legali.

Napoli

Tanti dubbi per Sarri che deve gestire le forze dopo l’impegno con lo Shakhtar ed in vista anche dell’infrasettimanale con la Lazio, nel bel mezzo del tour de force che durerà fino a fine mese. Torneranno titolari Allan e Jorginho, in un centrocampo probabilmente con il capitano Hamsik, e quello di Mertens in attacco, probabilmente al centro del tridente con Insigne e Callejon. Anche gli esterni avrebbero bisogno di fermarsi e per questo non è da escludere Milik con Mertens sull’esterno per dare riposo ad Insigneo l’impiego di Giaccherini. In difesa un turno di riposo potrebbe toccare a Koulibaly e, con Chiriches non al top, Maksimovic farebbe coppia con Albiol. Sulle corsie esterne Ghoulam sembra assorbire gli impegni ogni tre giorni meglio di Hysaj, in ballottaggio con  un riscoperto Maggio.

Benevento

Baroni deve rinunciare a Costa, Ciciretti, Iemmello e D’Alessandro ma non abbandonerà il suo 4-4-2 con in attacco la coppia Armenteros-Coda, anche se non è da escludere Puscas. A centrocampo Cataldi e Memushaj (in vantaggio su Chibsah) al centro con Di Chiara e Lazaar alzati sugli esterni di centrocampo. In difesa Lucioni ed Antei al centro e Venuti e Letizia sulle corsie.

Le probabili formazioni 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Venuti, Lucioni, Antei, Letizia; Di Chiara, Cataldi, Memushaj, Lazaar; Armenteros, Coda.

ARBITRO: Irrati (Preti-Paganessi, IV: Martinelli, VAR: Manganiello-Marinelli)