Dove vedere Juventus-Torino: streaming gratis in diretta, free live in tv

Dove vedere Juventus-Torino: streaming gratis in diretta, free live in tv

Derby in diretta stasera alle 2o e 45. Juventus e Torino in campo allo Stadium per la 6° giornata. Dove vedere la partita? In streaming gratis? In diretta free? Live in tv? E su YouTube?

La partita in diretta tv e in streaming

Facciamo chiarezza per gli appassionati di calcio e i tifosi milanisti. Juventus-Torino sarà trasmessa in diretta a pagamento in tv da Sky a partire dalle 20,45 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium PlayLe altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

Una possibilità meno restrittiva infine è quella concessa dalla piattaforma streaming di Murdoch, Now Tv. Se hai una smart tv, puoi pagare il singolo evento senza la necessità di stipulare alcun contratto o sottoscrivere un abbonamento, come invece richiedono Premium e Sky. Altre dirette streaming, come ad esempio RojaDirecta, sono da considersi illegali e non autorizzate.

Tv straniere e YouTube

Alcune emittenti delle tv satellitari straniere potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale. Se si ha una buona parabola, ci si può collegare anche ai canali tv esteri che hanno acquisito i diritti delle partite italiane, tra cui Juventus-Torino. Per esempio LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV. Alcuni canali YouTube, in collegamento con emittenti straniere, offrono la diretta live dell’evento.

Le probabili formazioni

Il tecnico bianconero Max Allegri ritrova quasi tutti gli uomini migliori per il derby, torna Buffon in porta, Lichtsteiner nel ruolo di terzino destro e Alex Sandro sulla corsia opposta. L’unico ballottaggio riguarda il reparto difensivo con una maglia per due tra Benatia e Rugani per affiancare Chiellini, parte favorito l’ex Roma. Centrocampo con Miralem Pjanic e Matuidi mentre la linea a tre a supporto del Pipita Higuain sarà formata da Cuadrado, Dybala e Mandzukic. Ritrova posto in panchina Khedira, ancora infortunato Howedes mentre scalpita Douglas Costa.

Conferme per Sinisa Mihajlovic che andrà a modificare soltanto due pedine rispetto all’ultimo schieramento della Dacia Arena. Fuori Ansaldi e Lyanco e dentro De Silvestri e Moretti. Non ce la fa Barreca, nel ruolo di terzino sinistro l’ex della gara Christian Molinaro. Altro ex a centrocampo, il venezuelano Rincon farà coppia con Baselli mentre dovrebbe partire dal primo minuto anche Mbaye Niang. Confermatissimi i soliti tre volti, Iago Falquè, Ljajic e il Gallo Belotti.

  • JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Barzagli, Rugani, Asamoah, Sturaro, Bentancur, Douglas Costa, Bernardeschi. Allenatore: Massimiliano Allegri.
  • TORINO (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falquè, Ljajic, Niang; Belotti. A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Ansaldi,
    Bonifazi, Burdisso, Lyanco, Acquah, Gustafson, Valdifiori, Edera, Berenguer, Boyè, Sadiq. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.