Dove vedere Juventus-Fiorentina: streaming gratis in diretta, free in tv

Dove vedere Juventus-Fiorentina: streaming gratis in diretta, free in tv

Torna la serie A stasera alle 20 e 45. Juventus e Fiorentina in campo allo Stadium. Ma dove si può vedere la partita? In streaming gratis? In diretta? Free live in tv? E su YouTube?

La partita in diretta tv e in streaming

Facciamo chiarezza per gli appassionati di calcio e in special modo per i tifosi bianconeri e viola, ansiosi di seguire la partita dei loro beniamini. Juventus-Fiorentina sarà trasmessa in diretta a pagamento in tv da Sky a partire dalle 20,45 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium PlayLe altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

Una possibilità meno restrittiva infine è quella concessa dalla piattaforma streaming di Murdoch, Now Tv. Se hai una smart tv, puoi pagare il singolo evento senza la necessità di stipulare alcun contratto o sottoscrivere un abbonamento, come invece richiedono Premium e Sky. Altre dirette streaming, come ad esempio RojaDirecta, sono da considersi illegali e non autorizzate.

Tv straniere e YouTube

Alcune emittenti delle tv satellitari straniere potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale. Se si ha una buona parabola, ci si può collegare anche ai canali tv esteri che hanno acquisito i diritti delle partite italiane, tra cui Juventus-Fiorentina. Per esempio LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV. Alcuni canali YouTube offrono la diretta live dell’evento.

Le probabili formazioni

Mister Massimiliano Allegri va spedito con il suo 4-2-3-1, e ha più di un ballottaggio. Tocca a Szczesny difendere la porta bianconera, in difesa si potrebbe rivedere Benatia, per non forzare sulle condizioni fisiche di Chiellini, a far coppia assieme a Barzagli. Terzini Lichtsteiner e probabilmente Asamoah per far riposare Alex Sandro. Di nuovo la coppia Pjanic – Matuidi nel mezzo, davanti potrebbe cambiare qualcosa: gli ex viola Bernardeschi e Cuadrado si lottano una maglia da titolare a destra, Dybala dietro a Higuain e Mandzukic largo.

Pioli prova a cambiare meno possibile in quello che sembra un meccanismo che sta iniziando ad avviarsi. Sportiello tra i pali, in difesa dovrebbe toccare a Laurini sulla fascia destra: sarà una decisione che Pioli scioglierà alla fine tra lui e Gaspar. Biraghi sul fronte opposto, Pezzella e Astori a far da centrali. Badelj e Veretout in tandem nella zona mediana. In attacco possibile un cambio, con l’inserimento di Dias a destra in favore di uno tra Thereau e Benassi, più probabilmente il francese. L’ex Toro a fare da finto trequartista, Chiesa a sinistra e Simeone centravanti, seppur Babacar si tenga pronto. Partita aperta? Vediamo le formazioni che scenderanno in campo:

  • Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Asamoah; Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Howedes, Chiellini, Rugani, Alex Sandro, Sturaro, Bentancur, Cuadrado, Douglas Costa. Allenatore: Massimiliano Allegri.
  • Fiorentina (4-2-3-1): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Badelj, Veretout; Dias, Benassi, Chiesa; Simeone. A disposizione: Dragowski, Cerofolini, Milenkovic, Hugo, Gaspar, Olivera, Sanchez, Cristoforo, Saponara, Eysseric, Babacar, Thereau. Allenatore: Stefano Pioli.