Doppio senso, lo scandalo delle buste abbandonnate

Doppio senso, lo scandalo delle buste abbandonnate

Sono lì da mesi, le vedono tutti, ogni giorno, e si domandano cosa ci potrà mai essere dentro e perché sono ancora lì.

Qualcuno a dicembre ironizzava sulla cosa, dicendo che altre non erano che le decorazioni natalizie, ma siamo quasi a carnevale e quelle buste con gli scarti degli alberi sono ancora sul doppio senso, ai piedi degli alberi stessi. Color turchese, che balza subito all’occhio.

 

Chi le deve togliere? Le deve togliere la Provincia, o meglio, un tempo si chiamava così. Oggi è responsabilità della Città Metropolitana perché il doppio senso è di sua competenza.