Perde li figlio ma reagisce: il pugile Valentino Manfredonia vince l’oro in Bielorussia

Perde li figlio ma reagisce: il pugile Valentino Manfredonia vince l’oro in Bielorussia

La forza di non mollare mai, nonostante tutto. Di mettersi sempre in gioco cercando di guardare avanti. È una bella storia quella che arriva da Grodno, in Bielorussia, dove il pugile napoletano Valentino Manfredonia ha vinto la medaglia d’oro al Torneo Internazionale Elite, svoltosi dal 24 al 28 maggio.

L’atleta ventisettenne nato in Brasile e adottato da una famiglia italiana all’età di due anni ha perso il figlio piccolo un mese fa. Una tragedia che avrebbe annientato chiunque, ma il giovane cresciuto a Pianura non ha mollato ed è riuscito a diventare Campione Italiano dei pesi medi. All’attivo Manfredonia ha anche una partecipazione alle Olimpiadi. Quelle di Rio del 2016, dove fu eliminato ai sedicesimi.