Dopo Pasqua torna l’inverno. Ci sarà anche la neve

Dopo Pasqua torna l’inverno. Ci sarà anche la neve

Giungono conferme sul peggioramento a carattere freddo che dopo le vacanze pasquali interesserà l’Italia e in particolare le zone del centro.

Secondo le ultime corse modellistiche, a partire dalla giornata di martedì 18 aprile, una saccatura di aria di origine artica con contributi artici continentali, irromperà lungo le regioni del Nord Italia per poi scivolare lungo quelle del medio e basso Adriatico.

Il tutto sarà accompagnato da un deciso e sensibile calo delle temperature (anche 15 gradi in meno), forti venti settentrionali e mareggiate. Date le temperature, la neve farà la sua comparsa fino a quote molto basse, soprattutto sugli Appennini.

Anche al Sud e sul versante tirrenico le temperature caleranno sino a toccare di notte gli zero gradi in particolare nella giornata di venerdì. Di giorno invece complice il sole dovrebbero riportarsi a valori più alti ma comunque sotto la media stagionale.