Donna cosparsa di benzina e data alle fiamme in ospedale, fermato un uomo

Donna cosparsa di benzina e data alle fiamme in ospedale, fermato un uomo

Choc in ospedale questa mattina. Una operatrice sociosanitaria all’ospedale, Vania Vannucchi il suo nome, è stata cosparsa di liquido infiammabile e data alle fiamme, dopo un’aggressione avvenuta alle ore 13 nella zona dell’obitorio dell’ex ospedale Campo di Marte. Alcuni colleghi hanno udito le urla e sono usciti con secchi d’acqua a spegnere il fuoco. La donna aggredita con il fuoco a Lucca avrebbe fatto il nome del presunto aggressore prima di essere trasportata in ospedale. L’uomo sarebbe stato già rintracciato dalla polizia. Secondo quanto si è appreso, sarebbe ascoltato in questura.

Sul posto sono subito intervenuti anche i vigili del fuoco, un’ambulanza e l’elisoccorso Pegaso che ha trasferito la donna in gravissime condizioni al centro grandi ustionati di Pisa.