San Felice a Cancello: noto geometra va dal meccanico e lo minaccia con la pistola

San Felice a Cancello: noto geometra va dal meccanico e lo minaccia con la pistola

Dramma in un’officina. Non si sarebbe mai aspettato di esser minacciato da un cliente, soprattutto con un’arma da fuoco. I Carabinieri del Comando Stazione di Arienzo, hanno tratto in arresto, per tentata estorsione e detenzione abusiva di armi, Armando Sgambato, 69 anni, di San Felice a Cancello.

L’uomo, ieri pomeriggio, armato di pistola si è recato presso l’officina di un 55enne di Arienzo pretendendo la restituzione di un contachilometri di un’autovettura di sua proprietà portata nel negozio per essere riparata. I militari dell’Arma, acquisita la notizia di reato, hanno proceduto ad immediata perquisizione domiciliare a carico dell’uomo al termine della quale hanno rinvenuto e sequestrato una pistola Beretta 7,65 e 70 cartucce dello stesso calibro, illegalmente detenuta.

Durante la fasi della perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto un’ulteriore pistola semiautomatica, regolarmente denunciata.