Dall’Italia, studente universitario trovato morto in camera

Dall’Italia, studente universitario trovato morto in camera

Uno studente di ingegneria di Linguaglossa, in provincia di Catania, è stato trovato morto in un appartamento del capoluogo etneo che condivideva con altri tre colleghi.

Il ragazzo aveva 26 anni. A trovarlo e a dare l’allarme uno dei tre coinquilini, al quale si erano rivolti i familiari del giovane perché da giorni non ne avevano notizie. Rientrato a casa ha trovato il cadavere del compagno in evidente stato di decomposizione.

Stando ad una prima analisi, la morte del giovane risalirebbe a venerdì scorso, cioè da quando lo studente aveva fatto perdere le sue tracce. Sul caso indagano i Carabinieri. L’appartamento è stato sottoposto a sequestro e sul corpo è stata disposta l’autopsia.