Dall’Italia, ossessionato dalla sua psicologa: arrestato stalker

Dall’Italia, ossessionato dalla sua psicologa: arrestato stalker

L’ha tempestata di messaggi, email e chiamate telefoniche per cinque anni. Una vera e propria disavventura quella capitata ad una psicologa che aveva avuto l’uomo come paziente. Ma mai avrebbe immaginato che, dopo poche sedute, si trasformasse in uno stalker.

Arriva da Bologna questa brutta storia. L’uomo, un 40enne residente in provincia di Trento, è stato arrestato perché ossessionato sessualmente dalla sua psicologa. E, pur di riuscire ad essere in contatto con lei, le chiedeva insistentemente di poter proseguire la terapia. Mentre, per aggirare i filtri informatici, creava nuove utenze, nuove email e contatti social.

Addirittura aveva registrato, all’insaputa della professionista, le conversazioni che avevano avuto durante le sedute e gliele riproponeva nelle missive che indirizzava alla vittima. Per fortuna gli inquirenti hanno posto fine a quest’incubo e hanno ristretto l’uomo agli arresti domiciliari.