Dalle candeline alle “mazzate”, festa di compleanno finisce in rissa. Sei agli arresti

Dalle candeline alle “mazzate”, festa di compleanno finisce in rissa. Sei agli arresti

Eboli. Una festa di compleanno finita in rissa. Sono finiti decisamente male dei festeggiamenti per due diversi compleanni tenutisi ieri sera in un noto ristorante nel centro di Eboli, dove si è scatenata una rissa, sei le persone finite agli arresti domiciliari, due i denunciati in stato di irreperibilità e due i carabinieri feriti.

Non è chiaro cosa abbia scatenato la violenza, dalle parole si è comunque passati ai fatti, calci, pugni, bottigliate, con l’arrivo, in supporto, di due pregiudicati del posto allertati da qualche invitato.

A cercare di far tornare la situazione alla normalità ci hanno pensato i carabinieri, ma nella colluttazione due di loro sono rimasti feriti, è stato necessario dunque chiamare i rinforzi. Circa una dozzina gli agenti intervenuti, diretti del tenente Luca Geminale, placati gli animi si è quindi provveduto al riconoscimento dei responsabili.