“Dacci 50mila euro e ti facciamo passare l’esame”. In manette 3 marescialli della Guardia di Finanza

“Dacci 50mila euro e ti facciamo passare l’esame”. In manette 3 marescialli della Guardia di Finanza

Tre marescialli all’interno della Guardia di Finanza sono stati denunciati all’autorità giudiziaria proprio dal corpo militare di cui facevano parte dato che queste tre persone avrebbero convinto, secondo l’accusa, due persone a pagare grosse somme di denaro fargli superare la prova orale al concorso di ammissione alla scuola per sottoufficiali.

 

Gli indagati sono in servizio a Roma e Napoli e sono tutti e tre finiti agli arresti domiciliari con le accuse di millantato credito e corruzione.

 

L’esame in cui promettevano aiuti risale allo scorso ottobre e secondo le prime indagini coordinate dalla Procura di Napoli, la cifra pattuita sarebbe addirittura di 50mila euro e che una delle vittime, bocciata alla prova orale, si sarebbe fatta restituire l’intera somma di denaro data la bocciatura all’esame.