Da Forcella a Londra, la pizzeria “Da Michele” sbarca in Regno Unito

Da Forcella a Londra, la pizzeria “Da Michele” sbarca in Regno Unito

Da Forcella a Church Strett. Così come riporta Repubblica.it, l’antica pizzeria “da Michele” apre a Londra, in un delizioso locale a doppia vetrina incorniciato tra porte di legno azzurro polvere in perfetto stile british.

Il locale aprirà a metà novembre a “Stoke Newington”, quartiere cool a nord est di Londra frequentato da giovani e  hipster. Basteranno 15 minuti di metrò dalla city per mangiare la vera pizza a ruota di carretto finita anche nel film di Giulia Roberts “Eat, pray, love”. Sono entusiasti gli inglesi, a dir poco felici i tanti napoletani volati a Londra per lavoro: “E’ un po’ come tornare a casa”.

Due giorni fa è stato installato un forno Acunto di 2 mila e 300 chili nel locale: “Abbiamo provato a mantenere il segreto dell’apertura ma dopo l’arrivo di una gru  per sollevare il forno sprofondato nel giardino… Vi aspettiamo” sorride Alessandro Condurro, discendente della storica famiglia di maestri pizzaioli che cura il progetto di franchising “Michele in the world”.

L’obiettivo è esportare nel mondo il brand di famiglia garantendo ingredienti d’alta qualità, tecniche di lavorazione originali e staff partenopeo.

Facebook