“Cucino meglio di te”, rissa tra cuochi di noti ristoranti dei Quartieri Spagnoli

“Cucino meglio di te”, rissa tra cuochi di noti ristoranti dei Quartieri Spagnoli

Napoli. Gelosie professionali e invidie “gastronomiche”. Scoppia la rissa tra cuochi nei Quartieri Spagnoli. Scene che ai presenti avranno ricordato la celebre scena della rissa tra Ugo Tognazzi e Vittorio Gassmann nei Nuovi Mostri, film di Dino Risi. Peccato però che di comico, in questo caso, ci fosse ben poco. Per sedare la zuffa sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia “S. Ferdinando”.

Sul posto i poliziotti hanno sorpreso un folto gruppo di persone, alcune delle quali si azzuffavano tra loro, mentre altre tentavano di calmare i «bollenti spiriti» senza ottenere grossi risultati. I poliziotti, con notevoli difficoltà, sono riusciti a riportare la calma. Uno dei partecipanti alla rissa era disteso sull’asfalto per una ferita alla testa, tanto da richiedere l’intervento del personale sanitario del 118.

Gli agenti hanno accertato che l’uomo era stato ferito con una spranga di metallo. Inoltre i poliziotti hanno individuato un altro partecipante alla rissa che aveva impugnato una mazza da baseball, anche questa ritrovata e sequestrata dai poliziotti.

I personaggi coinvolti nella rissa sono  quattro commercianti titolari di due attività per la ristorazione quasi confinanti tra loro. Le forze dell’ordine li hanno denunciati in stato di libertà per il reato di rissa aggravata e, per altri due, anche per il reato di «porto abusivo di oggetti atti ad offendere». La persona ferita, accompagnata all’ospedale Loreto Mare, ha riportato lesioni guaribili in 10 giorni.

Il motivo della rissa, come accertato dagli agenti intervenuti, è riconducibile effettivamente a vecchi dissapori, dettati da gelosia professionale e motivi di concorrenza sleale tra le due attività commerciali.

Facebook