Crollo in centro, sfiorata la tragedia alla facoltà di veterinaria.

Crollo in centro, sfiorata la tragedia alla facoltà di veterinaria.

Napoli. Mattinata di paura nel centro di Napoli, a ridosso del dipartimento di veterinaria e produzione animale dell’Università Federico II di Napoli, per una voragine che sta provocando il crollo di una palazzina adiacente al dipartimento.

 

A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore de La radiazza, Gianni Simioli, che sono in collegamento con il rettore, Gaetano Manfredi, che è sul posto per verificare quanto sta succedendo.

 

“In pratica la voragine creatasi in via Santa Maria degli Angeli alle Croci, alle spalle dell’orto botanico, nei pressi di piazza Carlo III, sta provocando gravi danni ai palazzi circostanti e l’edificio che confina con la facoltà sta letteralmente crollando” hanno aggiunto Borrelli e Simioli sottolineando che “diverse abitazioni sono state evacuate e lo stesso dipartimento di veterinaria è stato chiuso perché potrebbe essere coinvolto dal crollo”.

 

“A Napoli non si fanno verifiche, dei palazzi e delle strade, da anni, forse, addirittura dai tempi del terremoto in alcuni casi, mentre sarebbe necessario controllare la stabilità di edifici e strade per evitare il ripetersi di episodi simili che oggi, solo per un caso, non ha provocato una tragedia” hanno aggiunto Borrelli e Simioli per i quali “ora bisogna intervenire al più presto perché non è possibile che un dipartimento importante quale è quello di Veterinaria e decine di persone siano costrette a stare per strada”.