Cozze per il giovedì Santo, sequestro a Portici

Cozze per il giovedì Santo, sequestro a Portici

La zuppa di cozze a Napoli e dintorni è una tradizione nel Giovedì Santo. E per questo agenti della polizia municipale e uomini della Capitaneria di porto hanno passato al setaccio dalle prime ore di questa mattina i vicoli del centro storico di Portici, tradizionale mercato cittadino. Controlli a tappeto per garantire la sicurezza alimentare e tutelare la salute pubblica.

Sono stati sequestrati 150 kg di prodotti ittici e denunciato all’autorità giudiziaria due venditori ambulanti trovati sprovvisti di autorizzazione ed intenti alla vendita di prodotti ittici in pessimo stato di conservazione. Come riporta Il Mattino, i due dovranno rispondere delle violazioni penali collegate al mancato rispetto delle normative in materia.