Controllo dei vigili a casa del consigliere Risso dopo un esposto anonimo: “E’ un colpo basso”

Controllo dei vigili a casa del consigliere Risso dopo un esposto anonimo: “E’ un colpo basso”

GIUGLIANO. Controllo della polizia municipale a casa del consigliere Vincenzo Risso. Ieri sera quattro agenti sono stati a casa dell’esponente 5 stelle per effettuare dei controlli all’interno dell’abitazione dove vive con i genitori per verificare se ci fossero irregolarità in materia edilizia. I vigili hanno comunicato che il sopralluogo era scattato dopo un esposto anonimo. Dai controlli pare non sia stato riscontrato nulla. Risso infatti fa sapere che non sta effettuando lavori in casa.

Il consigliere di opposizione ha spiegato che chiederà informazioni al comando vigili riguardo questo esposto anonimo per capirne i motivi.

“Gli attacchi personali li avevo messi in conto quando mi sono candidato – ha detto – che però si intacchi la vita, la privacy dei miei genitori questo è un colpo basso”.