Controlli dei carabinieri di Giugliano: denunce e sequestri. Ai domiciliari Luigi Pennacchio

Controlli dei carabinieri di Giugliano: denunce e sequestri. Ai domiciliari Luigi Pennacchio

I carabinieri della Compagnia di Giugliano, guidati dal capitano Antonio De Lise, hanno eseguito un’operazione “Alto impatto” per contrastare l’illegalità diffusa sul territorio. Diversi i posti di blocco e le perquisizioni domiciliari ai pregiudicati del posto.

Nel corso dei controlli Luigi Pennacchio, 37enne di Giugliano è stato raggiunto da un’ordinanza custodia cautelare in regime di arresti domiciliari emessa del tribunale di Napoli nord. Pennacchio è ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma qualche giorno fa l’avevano sorpreso infatti con droga nei pressi di piazza San Nicola.

Nello stesso contesto operativo sono state poi denunciate in stato di libertà 5 persone: 3 per furto aggravato e violazione di sigilli ed altre 2 per reiterata guida senza patente. Elevate anche 14 contravvenzioni tra cui: 5 per mancata copertura assicurativa; 2 per guida senza patente. Sequestrati 7 veicoli.