Controlli a tappeto a Giugliano, 2 arresti e 5 denunce. I NOMI

Controlli a tappeto a Giugliano, 2 arresti e 5 denunce. I NOMI

Hinterland. Servizio ad alto impatto dei carabinieri tra Giugliano, Melito e Sant’Antimo. I militari dell’Arma hanno arrestato i seguenti soggetti:

Marco Vellotti, 36enne, di Melito di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare in regime domiciliare emessa dal gip di la spezia per rapina in concorso commessa l’11.03.2016 ai danni della titolare di un negozio di alimentari di arcola (sp), alla quale, insieme a un complice, aveva rapinato 170 euro;

Un 15enne di Giugliano in Campania raggiunto da ordinanza di aggravamento di misura restrittiva emessa dal tribunale per i minorenni di napoli che ha disposto la custodia in istituto penale in sostituzione del collocamento in comunità nell’ambito di un procedimento penale per rapina aggravata.

Nel contesto operativo sono stati denunciati in stato di libertà 5 soggetti (1 per detenzione di stupefacenti, 2 per furto di energia elettrica e 2 per evasione). Segnalato al prefetto un assuntore di droga e sequestrati, in totale, 10 grammi di hashish. Contestate 15 infrazioni al codice della strada, tra le quali 3 per guida senza patente (che hanno comportato denunce in stato di libertà) e 5 per mancanza di copertura assicurativa.