Condannati ex sindaco ed ex assessori: l’accusa è di danno erariale al Comune

Condannati ex sindaco ed ex assessori: l’accusa è di danno erariale al Comune

MARANO. Condannati l’ex sindaco di Marano Perrotta e otto suoi assessori. La decisione è della Corte dei conti riportata da terranostranews.it L’ex primo cittadino dovrà pagare 16mila 600 euro insieme all’ex segretario comunale Aldo Ferrara. Dovranno pagare invece sei mila e 200 euro, gli ex assessori Renato Schettino, Alberto Nasti, Biagio Sgariglia, Maria Gentile, Marcello Scuteri, Antonio Di Guida e Mario Mele.

Secondo l’accusa gli amministratori citati in giudizio avrebbero causato un danno erariale di 580 mila euro. Ma la Corte ha contestato un danno quantificato in 83 mila euro.

Prosciolti dalle accuse gli ex assessori Vincenzo Passariello, Francesco Vallefuoco e Franco Ortolani.