Compra pillole e creme dimagranti in rete: muore dopo averli utilizzati

Compra pillole e creme dimagranti in rete: muore dopo averli utilizzati

Compra dei prodotti dimagranti in rete e muore a causa del loro utilizzo. Linda Baranowski, inglese, era da sempre ossessionata dalla forma fisica e dall’avanzare dell’età. Aveva da poco compiuto 50 anni, racconta la figlia della donna al Sun, ma non accettava il passare del tempo così ha comprato tramite un rivenditore su Facebook dei prodotti per la sua bellezza, convinta che l’aiutassero a rimanere in forma. Nello specifico: pillole per dimagrire e una crema contro gli inestetismi della cellulite.

Pare che i prodotti provenissero dalla Cina e, già dopo qualche giorno dal loro utilizzo, ha iniziato a notare che qualcosa non andava: la crema le aveva reso le gambe viola e le pasticche le avevano causato fortissimi dolori allo stomaco, tanto da costringerla ad andare in ospedale. La situazione è precipitata velocemente e Linda ha lottato per 5 settimane tra la vita e la morte, perdendo alla fine la sua battaglia.

E’ probabile che la donna sia deceduta in seguito a una reazione infiammatoria agli integratori alimentari che stava usando. La polizia sta indagando, ma i prodotti sono ancora disponibili alla vendita.