Colpo ai “Vanella Grassi”, in manette cinque persone. LEGGI I NOMI

Colpo ai “Vanella Grassi”, in manette cinque persone. LEGGI I NOMI

Napoli. Colpo ai Vanella-Grassi di Secondigliano, i cossidetti “girati”. I Carabinieri della compagnia Stella hanno eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso tra loro.

Si tratta di Pietropaolo Nitrone, 30enne di Piscinola; Mario Orsi, 55enne di Scampia; Rosario Rumieri, 30enne di Scampia; Antonio Amato, 22enne di Secondigliano e Salvatore Ruggiero, 26enne, anch’egli di Scampia, Quest’ultimo è l’unico che era già detenuto e il provvedimento restrittivo gli è stato notificato a Poggioreale. I militari hanno scoperto una fiorente attività di spaccio all’interno del lotto P di Scampia in maniera “scientifica”.

Ognuno aveva una specifica mansione: vedetta, spacciatore, custode dei soldi della vendita. La “piazza” funzionava da mattina a sera, ma non di notte non essendo sufficiente il numero di addetti per una copertura 24 ore su 24. Gli arrestati sono stati tutti portati al carcere di Poggioreale, tranne Antonio Amato che è stato riaccompagnato a casa per gli arresti domiciliari.