Mondragone, colpito da bruttissimo malore in acqua: il fantastico gesto che gli salva la vita

Mondragone, colpito da bruttissimo malore in acqua: il fantastico gesto che gli salva la vita

Tragedia sfiorata ieri nelle acque di Mondragone, un settantenne è stato colpito da un malore mentre nuotava nel mare della cittadina nel casertano.

Subito gli uomini del Personale Nazionale di Salvamento si sono tuffati tra le onde e, a fatica, hanno trascinato l’uomo sulla riva.

Successivamente è stato allertato il 118, che si è precipitato sul posto per le cure del caso, e la Capitaneria di Porto. L’uomo è stato condotto alla clinica Pineta Grande, dove gli è stato riscontrato un principio di ischemia cerebrale. Da quanto emerso dai primi accertamenti l’anziano si è salvato proprio grazie all’intervento dei guarda spiaggia.