Clan Polverino, chiesti due secoli di carcere per 19 affiliati. LEGGI I NOMI

Clan Polverino, chiesti due secoli di carcere per 19 affiliati. LEGGI I NOMI

Marano. Colpo al clan Polverino. Il Pm della DDA di Napoli Woodcock ha chiesto 174 anni di carcere, quasi due secoli, per 19 esponenti del clan egemone nella provincia a nord di Napoli.

I nomi. Le condanne richieste, riportate dal quotidiano Il Roma,  sono invece per  Fabio Allegro (sei anni e sei mesi), Salvatore Cammarota (8 anni), Paolo Cancellara (18 anni), Antonio Cardamone (5 anni), Angelo D’Alterio (6 anni), Stefano Ghidoni (sei anni e sei mesi), Salvatore Liccardi (8 anni), Ciro Manco (8 anni), Carlo Nappi (6 anni e sei mesi), Giuseppe Perrotta (8 anni), Domenico Verde (4 anni e sei mesi), Salvatore Simioli (6 anni e sei mesi), Giuseppe Simioli (8 anni), Raffaele Vallefuoco (30 anni), Massimo Principe (2 anni e 8 mesi), Nazazenio Roberto (2 anni e 8 mesi), Francisco Tarifa (18 anni).

Il blitz. I 19 furono arrestati nell’ambito di un maxiblitz avvenuto nel giugno del 2013, in un’operazione condotta tra Italia e Spagna. Sono finiti in galera con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti con l’aggravente di aver agito per conto del clan Polverino di Marano.

Foto: CronachediNapoli