Clan Mallardo e pizzo, arriva l’ordinanza di custodia in carcere per due affiliati arrestati dai carabinieri

Clan Mallardo e pizzo, arriva l’ordinanza di custodia in carcere per due affiliati arrestati dai carabinieri

Ordinanza di custodia cautelare in carcere per i due estorsori del clan Mallardo arrestati dai carabinieri qualche settimana fa. Carmine Cerqua, 45enne, e Armando Palma conosciuto come ‘Armanduccio 29’, 54 anni restano dunque in carcere. Per i due è confermata l’aggravante del metodo mafioso.

Cerqua e Palma, ritenuti esponenti del clan Mallardo, chiesero il pizzo alla ditta che si sta occupando dei lavori di ristrutturazione delle chiese di Giugliano inserite nel programma Piu Europa. Grazie però alla denuncia di un imprenditori i carabinieri della compagnia di Giugliano sono riusciti ad arrestare i due estorsori.