Clamoroso a Napoli, l’arbitro perde un dente e interrompe la partita

Clamoroso a Napoli, l’arbitro perde un dente e interrompe la partita

Napoli. Un episodio che poco ha a che fare con lo sport quello che si è verificato oggi pomeriggio allo stato della Loggetta a Napoli, a Soccavo. Durante la partita tra Cirgomme e Albanova, incontro valido per la prima categoria, l’arbitro avrebbe perso un dente dopo aver usato il fischietto regolamentare. Al 12 minuto ha così interrotto la partita chiedendo ai giocatori di ispezionargli la bocca.

I calciatori di entrambe le squadre si sono così improvvisati “dentisti” guardando a fondo la bocca dell’arbitro in una scenetta dalle tinte grottesche. Dolorante, il direttore di gara ha poi deciso di lasciare il campo di gioco per qualche minuto e recarsi negli spogliatoi. Una volta rientrato, ha dichiarato la fine della partita ferma sul risultato dell’uno a zero a favore dei padroni di casa. Il dente perso, a quanto pare, ha dato una vera svolta all’incontro.