Circumvallazione esterna, protesta dei rom in atto: traffico in tilt

Circumvallazione esterna, protesta dei rom in atto: traffico in tilt

E’ in corso una una protesta dei rom di Secondigliano sulla circumvallazione esterna. Uomini e donne si sono riversate sul “doppio senso” mettendo a ferro e fuoco la strada con rifiuti e cassonetti in fiamme.

Il traffico in zona è andato in tilt. La circolazione stradale è paralizzata in direzione Casoria. Alla base della protesta ci sarebbero diversi disagi che la comunità rom di Secondigliano vive negli ultimi mesi, tra cui la mancanza di corrente elettrica al campo. L’energia al campo mancherebbe da circa 20 giorni.

La situazione è poi rientrata dopo circa 2 ore grazie all’intervento di unità antisommossa della Questura di Napoli e della mediazione del cordinatore responsabile delle volanti del commissariato Scampia che ha diretto l’urgente intervento di ordine pubblico con la Volante e personale della U.I.G.O.S.