Choc tra i bagnanti, dal mare spunta la testa di un chinghiale sgozzato

Choc tra i bagnanti, dal mare spunta la testa di un chinghiale sgozzato

Provincia. Choc sul litorale salernitano. Una testa cinghiale sgozzata è spuntata tra i flutti del mare di Battipaglia, in località Spineta. I bagnanti presenti in zona, hanno scorto una forma indistinta fra le acque. Avvicinatisi per verificare quanto stesse avvenendo, hanno fatto una macabra scoperta. Una testa di cinghiale si era arenata lungo il bagnasciuga.

Non è chiaro come sia finita nelle acque una testa di cinghiale. I più creduloni lo hanno interpretato come un cattivo presagio estivo; altri, invece, più razionalmente, si sono interrogati sul livello di inquinamento delle acque circostanti la foce del fiume Tusciano. Un problema annoso, che Battipaglia sta provando a risolvere con il potenziamento del depuratore di Tavernola.