Roma, muore bimba di 16 mesi di morbillo: non era vaccinata

Roma, muore bimba di 16 mesi di morbillo: non era vaccinata

Roma. Scoperta la causa che ha stroncato la piccola paziente di 16 mesi, deceduta lo scorso 28 giugno al Bambino Gesù. A dare la notizia Il Mattino.

Quest’oggi l’Istituto Sanità ha comunicato all’ospedale i risultati degli esami, che hanno rilevato la positività al virus. Da tempo la piccola era seguita dai medici sin dall’età di 3 mesi per pregresse malattie. Il ricovero, tuttavia, era avvenuto il 10 giugno a seguito di febbre persistente che tormentava la paziente e successivamente di coagulopatia. Dopodiché era stata trasferita immediatamente in Rianimazione.

Secondo la testimonianza dei medici, le sue condizioni erano migliorate ma durante la serata del 28 giugno, mentre la piccola dormiva, la situazione era precipitava per via di un arresto cardio-respiratorio incontrastabile.

«È importante sottolineare sempre che un adeguata copertura vaccinale riduce o elimina il rischio di essere contagiati dal virus del morbillo», sottolinea Il professor Alberto Villani, responsabile di Pediatria Generale e Malattie Infettive e presidente della Società Italiana di Pediatria.