Choc a Caserta, donna scopre marito con un uomo. I video omosex sul cellulare del figlio

Choc a Caserta, donna scopre marito con un uomo. I video omosex sul cellulare del figlio

Una brutta storia quella scoperta dai Carabinieri di San Nicola La Strada che ha portato all’arresto di Ivano D’Agostino, 42enne di Marigliano. L’uomo aveva trascinato un altro uomo di Santa Maria a Vico, sposato e con un figlio di 13 anni, in un vero e proprio incubo durato tre anni.

Ricatti, violenze sessuali e video hot diffusi tra conoscenti e amici su WhatsApp. Una relazione che la vittima voleva tenere a tutti i costi nascosta alla moglie, al punto da accontentare tutte le richieste del suo aguzzino, compreso un rapporto omosessuale che D’Agostino aveva filmato col cellulare. Video poi finiti sui cellulari dei colleghi e dei conoscenti della vittima.

Esasperato, l’uomo di Santa Maria a Vico non ha retto più alle richieste e ha denunciato tutto ai Carabinieri. Dopo due mesi di indagini flash, i militari dell’Arma di San Nicola la Strada hanno incastrato il 42enne di Marigliano e lo hanno arrestato con l’accusa di estorsione e violenza sessuale.

La moglie della vittima ha scoperto così che suo marito aveva una relazione clandestina con un altro uomo da tre anni e che il figlio di 13 anni ne era a conoscenza avendo visionato dei filmini choccanti su WhatsApp che ritraevano il padre intento a consumare rapporti omosessuali con Ivano D’Agostino. Scene che probabilmente hanno traumatizzato il piccolo rendendo per lui necessaria un’assistenza psicologica.