Chiuso incrocio a Lago Patria, polemiche dei cittadini per l’avviso in ritardo

Chiuso incrocio a Lago Patria, polemiche dei cittadini per l’avviso in ritardo

“Chiusura temporanea della rotonda di Via Lago Patria. La rotonda (Altezza Bar Le Maxime) è chiusa per lavori alla Base Nato, questo a tutela del cittadino che evita così lunghe file e possibili incidenti in un tratto molto trafficato e pericoloso. Si potrà utilizzare per l’inversione di marcia lo svincolo successivo che dista pochi metri.”

A darne notizia l’assessore alla Fascia Costiera del Comune di Giugliano, Carla Rimoli. Non è chiaro quando sarà riaperto il varco. L’annuncio, attraverso Facebook, è arrivato però in serata mentre l’incrocio è stato chiuso già ieri. Diversi cittadini del litorale hanno protestato sui social per il mancato preavviso. “Però se si cambia il senso di marcia verso via Palumbo, o qualcosa accade sul corso campano oppure bisogna tappare per la banda del buco si informa la comunità” scrive Maggie. “Sicuramente avranno chiesto regolare autorizzazione alla Municipale di Giugliano che dopo una attenta analisi dei flussi di traffico ha deciso che…..siamo sudditi”, aggiunge invece ironico Alessandro.

(foto: Melanie Piccoli)