Chiaiano, Sara muore a soli 12 anni. E’ un’altra vittima della Terra dei Fuochi

Chiaiano, Sara muore a soli 12 anni. E’ un’altra vittima della Terra dei Fuochi

Un altro lutto nella Terra dei Fuochi. Un’altra giovane vittima, Sara I., strappata alla vita. A riportare la notizia sul suo profilo Facebook è Don Maurizio Patriciello. “Sara è morta – ha scritto il parroco anti-camorra di Caivano -. Il cancro non ha avuto pietà della sua giovanissima età. Aveva 12 anni, Sara. Abitava con i genitori nei pressi di Chiaiano, a Napoli. ‘Non voglio morire’, disse alla mamma”.

“Alle 5,30 di venerdì 23 dicembre – conclude amaramente Don Maurizio – Sara ha finito di soffrire. I Nostri bambini, in cielo, sono diventati un coro. Un coro che loda Dio e condanna gli uomini”.

Tantissimi i messaggi di cordoglio e di vicinanza alla famiglia della piccola 12enne, ma anche messaggi di rabbia. “Nessuno mai dovrebbe sopravvivere alla morte della figlia”, scrive Gelsomina. “Quanti ancora dovranno pagare gli errori degli uomini cattivi? Non è giusto, padre”, commenta invece Maria.

Sul profilo Facebook di Sara fioccano tantissimi messaggi da parte di amici e conoscenti. “Eri una ragazza bellissima piena di sentimenti avevi sofferto molto ma c’è l’avevi quasi fatta ma invece ora sei diventata un angelo sei volata su e come mi manchi”, scrive Giulia. Più amaro il messaggio di Marco: “Sei stata forte fino alla fine è hai dato forza e coraggio a tutti noi, ma la cosa che non mi perdono di non averti salutata”.