Charlie Hebdo Abruzzo: nuova vignetta sulla neve indigna il web

Charlie Hebdo Abruzzo: nuova vignetta sulla neve indigna il web

Charlie Hebdo fa satira sulla tragedia dell’Hotel Rigopiano in Abruzzo (FOTO), a Farandola. La nuova vignetta della rivista francese che mostra la morte personificata sulla neve ha fatto indignare il web.

Dopo le metafore tra pasta e vittime del sisma, il giornale diventato famoso per essere stato vittima di un attentato terroristico rivendicato dall’Isis, disegna la morte, in teschio e mantello nero, lanciata sugli sci lungo un pendio pieno di neve. “Italia – La neve è arrivata, ma non per tutti”, è titolata la vignetta. La morte è seguita da quella che sembra una grossa slavina. Una rappresentazione ironica che non è andata giù agli abruzzesi coinvolti in questa tragedia.

La nuova vignetta di Charlie Hebdo sull’Abruzzo è stata postata sulla pagina Facebook ufficiale del giornale satirico francese raccogliendo decine di migliaia di commenti e visualizzazioni. Tantissime le polemiche scatenate dal disegno.