Centro Campania, coppia di Marano e suocera sorpresi a rubare: arrestati

Centro Campania, coppia di Marano e suocera sorpresi a rubare: arrestati

Operazione dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Marcianise al centro “Campania” di Marcianise. I militari dell’Arma hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, SPINELLI Daiana, classe 89, il compagno BUONAURIO Giuseppe, classe 91 e la madre di quest’ultimo RICCIO Anna, classe 68, tutti di Marano di Napoli.

I tre si sono resi responsabili del furto di alcuni capi di abbigliamento, del valore complessivo di circa € 500,00, presso alcuni negozi ubicati all’interno del parco commerciale “Campania”. Costoro previa effrazione dei sistemi antitaccheggio, hanno prelevato dei capi di vestiario che hanno poi riposto in alcune borse schermate, allontanandosi senza pagare.

I Carabinieri, allertati dai dipendenti di uno dei negozi derubati, hanno individuato i soggetti riuscendo a bloccarli ed a recuperare la refurtiva che è stata restituita agli aventi diritto. Gli arrestati, verranno giudicati con rito direttissimo.