Catania, accetta un passaggio fuori alla discoteca e la violentano in tre

Catania, accetta un passaggio fuori alla discoteca e la violentano in tre

Una 25enne è stata violentata nella notte tra sabato e domenica da tre uomini di Misterbianco (Catania), di 36, 34 e 23 anni, che sono stati poi fermati da carabinieri. La Procura oggi chiederà la convalida del provvedimento. La notizia, riportata dal quotidiano La Sicilia, ha trovato conferma in ambienti investigativi e giudiziari.

Quando è salita nell’auto ha trovato gli altri due già dentro la vettura. Vicino casa della 25enne, che abita in una zona isolata, nella zona di Misterbianco, precisamente nella strada Muscalora, i tre l’avrebbero ripetutamente violentata e poi l’avrebbero abbandonata sulla strada. Un passante che l’ha vista le ha dato i primi soccorsi e ha chiamato il 112.

Secondo le prime indiscrezioni la ragazza, di ritorno da una serata in discoteca dopo aver alzato eccessivamente il gomito, avrebbe accettato un passaggio a casa offerto dai tre aggressori di cui ne conosceva uno. E probabilmente è stato questo a far si che la ragazza si fidasse del “branco” che invece aveva tutt’altre intenzioni.

Dopo aver abusato della ragazza, gli aggressori hanno deciso di abbandonarla su ciglio della strada dove la vittima è rimasta fino alle 5 del mattino quando, fortunatamente, è stata avvistata da un passante. I tre sono stati tempestivamente rintracciati e arrestati.