Castelvolturno, il Parco Allocca cambia nome: verrà intitolato ad un grande artista

Castelvolturno, il Parco Allocca cambia nome: verrà intitolato ad un grande artista

Il Parco Allocca cambia nome e diventa “Parco Faber”. Ad annunciarlo il sindaco di Castelvolturno, Dimitri Russo, che ha deciso insieme al consiglio di cambiare il nome ad uno dei più grandi (e belli) tra i beni confiscati alla camorra nel comune di Castelvolturno, il comune con più beni confiscati di tutta la Campania. Il parco Allocca è un enorme comprensorio costituito da 34 ville confiscate e un lago artificiale. Nel 2010 l’Università degli Studi di Napoli Federico II ha espresso la volontà di prendere in gestione circa 10 unità di questo comprensorio per poter sviluppare un polo di Scienze Sociali, ad oggi tale progetto è rimasto nei cassetti degli uffici comunali a causa del completo disinteresse da parte delle autorità locali.

La procedura è stata avviata ed in tempi brevi la denominazione sarà intitolata ad uno dei più grandi artisti nella storia del’Italia, quel Fabrizio De Andrè, che gli amici chiamavano “Faber”.