Giuseppe De Rosa di “Un posto Al sole” in gravi condizioni

Giuseppe De Rosa di “Un posto Al sole” in gravi condizioni

Gravissimo incidente stradale per Giuseppe De Rosa, attore di “Un posto al Sole”, vittima nella notte di ieri di uno scontro automobilistico a Castellammare di Stabia.

L’incidente, secondo una prima ricostruzione, è avvenuto intorno alle ore 23 di ieri. L’attore 66enne (classe ’51), viaggiava alla guida della sua auto, precisamente all’altezza dell’incrocio tra il rione Petraro e il rione Moscarella nella periferia nord del capoluogo, quando si è scontrato con un’Alfa Romeo. Lo scontro tra le autovetture è stato talmente violento che l’auto di De Rosa è carambolata contro una cabina dell’Enel per poi fermare la sua corsa su un muro perimetrale della strada.

Sono prontamente intervenuti sul posto gli agenti di polizia, mentre l’attore è stato trasportato d’urgenza all’ospedale San Leonardo di Castellammare. Dalle prime indiscrezioni pare che l’uomo sia in condizioni gravi in quanto avrebbe subito un trauma cranico. Il mondo dello spettacolo e tutto il cast della soap opera in onda su Rai3 si stringe intorno a Giuseppe De Rosa e alla sua famiglia. Tantissimi anche i fan in apprensione per le sue condizioni di salute.

“In un posto al sole” De Rosa, conosciuto come “Peppone” per la sua stazza fisica, interpretava il ruolo di capo procuratore della Repubblica, Angelo Rulli, nella serie del 2016. Molto apprezzato da diversi registi, tra cui Nanni Loy, è stato co-protagonista insieme a Tommaso Bianco e Luigi Petrucci dell’episodio Pacco, doppio pacco e contropaccotto che intitola l’omonima pellicola cinematografica di Loy.