Caso Quarto, il M5s di Giugliano: “Siamo contro alle decisioni calate dall’alto, piena solidarietà all’amministrazione comunale”

Caso Quarto, il M5s di Giugliano: “Siamo contro alle decisioni calate dall’alto, piena solidarietà all’amministrazione comunale”

Il gruppo del MoVimento Cinque Stelle di Giugliano, unitamente ai cittadini consiglieri, esprime, sulla base dei fatti noti ad oggi, piena solidarietà all’Amministrazione comunale di Quarto. Non essendo a conoscenza di alcuna palese violazione delle norme giuridiche né del regolamento del Movimento 5 Stelle, non si condividono le modalità di decisione e di comunicazione della richiesta di dimissioni di Rosa Capuozzo tramite il blog di Beppe Grillo.

 

 

E’ la prima volta che il gruppo di Giugliano si trova in disaccordo con una scelta del blog, non per il merito, ma per le modalità. Uno dei principi fondanti del movimento 5 stelle é la democrazia partecipata, dove le decioni vengono prese dalla base e dove uno vale uno, senza alcun sistema verticistico. IL GRUPPO E’ CONTRO E SARA’ SEMPRE CONTRO OGNI TIPO DI DECISIONE CALATA DALL’ALTO.

 

Qualora sussistessero motivazioni a supporto di questa richiesta di dimissioni il gruppo resta in attesa di comunicazioni. A ciò si aggiunga che, per quello di cui siamo a conoscenza, l’Amministrazione comunale, rispetto alle vicende accadute, ha operato come argine ai tentativi di infiltrazioni, non cedendo alle pressioni di interessi oscuri sui quali la Magistratura attualmente indaga. Il Movimento di Giugliano è dalla parte di chi, sul proprio territorio, combatte quotidianamente il malaffare.

 

COMUNICATO STAMPA