Caso di malaria anche a Napoli, due gemellini ricoverati al Policlinico

Caso di malaria anche a Napoli, due gemellini ricoverati al Policlinico

E’ psicosi malaria dopo il caso di Sofia Zago, la piccola di 4 anni morta a Trento che ha contratto la malattia in circostanze ancora da chiarire. Due gemellini di nazionalità nigeriana sono stati ricoverati lunedì mattina all’ospedale di Caserta e poi trasferiti al Policlinico di Napoli. La situazione, è giusto sottolinearlo, al momento è rientrata con i due piccoli che sono ricoverati sotto osservazione al Dipartimento di Malattie Infettive dell’Università di Napoli Federico II.

I due gemellini di 11 anni, un maschio e una femmina, nati a Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, da genitori nigeriani, sono stati in vacanza dai familiari in Nigeria nel mese di agosto. E’ probabile che nel paese africano hanno contratto la malattia. Anche la madre, al quinto mese di gravidanza, ha avuto febbre alta e ora è ricoverata all’ospedale Cotugno. Le loro condizioni sono costantemente monitorate dai medici.

LEGGI ANCHE: ECCO COME SI TRASMETTE LA MALARIA