Caserta, scoperta casa a luci rosse con straniere. Due denunciate

Caserta, scoperta casa a luci rosse con straniere. Due denunciate

Scoperta casa a luci rosse a Caserta. I Carabinieri del Comando Compagnia di Caserta, nell’ambito di un mirato servizio finalizzato al contrasto della prostituzione, hanno deferito in stato di libertà, per favoreggiamento della prostituzione una 40enne della Repubblica Domenicana, residente a Matera, titolare del contratto di locazione di un’immobile sito in Caserta alla via Casamassaro ed una 51enne cinese, residente a Milano e titolare del contratto di locazione di un appartamento sito in Caserta alla via Vincenzo Orazio Crispo.

Le due donne sono ritenute responsabili del reato di favoreggiamento della prostituzione, avendo sub locato, consapevolmente, i suddetti appartamenti a due ulteriori donne straniere, al fine di consentire loro di esercitarvi l’attività di meretricio che veniva pubblicizzata attraverso vari annunci su siti on line. Gli appartamenti, al termine del controllo, sono stati sottoposti a sequestro preventivo ed affidati in custodia ai legittimi proprietari.