Caserta, scippa una donna e scappa: arrestato 39nne

Caserta, scippa una donna e scappa: arrestato 39nne

Caserta. La polizia della questura di Caserta ha arrestato per rapina impropria Vincenzo Ventriglia di 39 anni di San Nicola la Strada, già noto alle forze dell’ordine.

Alle 14.30 circa, in via Giulio Antonio Acquaviva a Caserta, l’uomo aveva appena messo a segno uno scippo ai danni di una donna di origini ucraine. Dopo averle afferrato la borsa, provocandole delle lievi lesioni, l’uomo aveva tentato di darsi alla fuga correndo a piedi. Un poliziotto libero dal servizio, in forza al reparto prevenzione crimine della polizia di Stato di Napoli, notava l’accaduto mentre era incolonnato nel traffico e, con un altro cittadino, inseguiva e riusciva a bloccare lo scippatore.
Nel frattempo, indirizzate dalla sala operativa, giungevano le pattuglie della squadra Volante che, unitamente al poliziotto fuori servizio, conducevano il fermato in questura. Ventriglia è stato arrestato. La borsa scippata, lievemente danneggiata, è stata  riconsegnata alla vittima.