Caserta, rapina al noto bar “Green Garden” con sparatoria: due arresti

Caserta, rapina al noto bar “Green Garden” con sparatoria: due arresti

Rapina al noto bar “Green Garden” di Caserta. La Polizia di stato di Caserta – Squadra Volante -, diretta dal Michele Pota, è intervenuta in Piazza Gramsci dove era stata segnalata la presenza di due cittadini extracomunitari che avevano appena perpetrato una rapina ai danni del personale del locale.

Gli uomini della Squadra Volante intervenuti si sono posti all’inseguimento dei malfattori, prima in auto e poi a piedi. I soggetti sono stati bloccati: uno degli agenti si è trovato costretto ad esplodere un colpo di pistola in aria in quanto, i due criminali, hano raccolto dei cocci di bottiglia rotti con i quali hanno tentato di opporsi agli agenti.

In piazza Carlo III venivano tratti in arresto e condotti in Questura per gli accertamenti di rito presso il locale gabinetto di polizia scientifica ove venivano identificati per: MAHDI Beladim, classe 1995, marocchino, ed Lharag Mohamed, classe 1988, algerino. Si è proceduto a recuperare e porre sotto sequestro il coltello utilizzato per commettere la rapina ai danni del personale del Bar “Green Garden”.