Lutto a Casaluce per Raffaella Di Martino: gli ultimi attimi prima di morire

Lutto a Casaluce per Raffaella Di Martino: gli ultimi attimi prima di morire

Dolore e sconcerto per l’improvvisa scomparsa di Raffaella Di Martino, la giovane mamma di 21 anni morta ieri mattina a seguito di un malore.

Sarà l’autopsia, in programma questa mattina presso l’istituto di medicina legale di Caserta, a stabilire le cause dell’improvvisa morte di Raffaella. Decisive nella ricostruzione delle ultime ore di vita di Raffaella saranno anche le parole del marito, Salvatore. Quest’ultimo racconta che Raffaella ha avuto un mancamento intorno alle 8 del mattino mentre era a casa. “Non mi sento bene”, avrebbe detto.

Inizialmente si è pensato a un semplice malore, niente che facesse presagire un decesso così tragico. A quel punto, Salvatore, insieme al suocero, achi amato i soccorsi. I sanitari del 118 da Casaluce l’hanno trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa. La situazione però è precipitata e tutti i valori vitali di Raffaella sono andati in crisi.

Poco dopo la donna è morta, nonostante i tentativi dei sanitari di rianimarla anche con l’utilizzo di un defibrillatore. Si ipotizza un infarto fulminante. Negli ultimi tempi, così come riporta Il Mattino, pare che Raffaella stesse seguendo una dieta dimagrante. Non si escludono eventuali connessioni con il decesso della giovane, che lascia un bimbo di 10 mesi e un marito. L’autopsia farà definitivamente chiarezza sulle cause del decesso.