Capua, in tre rubano sulla tomba del figlio. Lui reagisce e viene picchiato

Capua, in tre rubano sulla tomba del figlio. Lui reagisce e viene picchiato

Li vede rubare sulla tomba del figlio. Si scaglia contro i ladri ma viene aggredito e picchiato. E’ questa la drammatica vicenda avvenuta nel cimitero di Capua.

Un uomo, mercoledì scorso, così come riporta Edizionecaserta.it, si era recato presso la tomba del figlio per rendergli omaggio con fiori e altri oggetti. Dopo un po’, lascia il loculo e si apparta aspettando che i malviventi, già protagonisti di altri raid avvenuti in circostanze simili, entrino in azione.

I tre non si fanno attendere. Appena il papà del defunto si allontana, si recano sulla tomba del caro estinto e cominciano a depredarla. L’uomo esplode dalla rabbia, esce allo scoperto e si avventa sui ladri per allontanarli con la forza. Uno dei tre, però, reagisce e lo stordisce con un pugno, mentre i due complici guadagnano la fuga.

Dopo la colluttazione, anche l’aggressore lascia la tomba e il padre del piccolo viene soccorso dalle altre persone presenti al cimitero che hanno assistito increduli alla scena. La stessa banda di malviventi avrebbe commesso già altri furti all’interno dello stesso cimitero.